Italiano it
  • Deutsch de
  • English en
  • Italiano it
Spedizione gratuita in Germania da €39,99. Per altri Paesi controlla Qui
Italiano it
  • Deutsch de
  • English en
  • Italiano it
Carrello 0

Proteine: è davvero salutare utilizzarle?

Idratare, nutrire e bilanciare la concentrazione delle proteine sono senza dubbio i presupposti indispensabili per prendersi correttamente cura di una capigliatura riccia.

Vantaggi delle proteine:
Rinforzare il fusto del capello
Aumentare l'elasticità e il rimbalzo
Ridurre la rottura del capello
Levigare la cuticola, aumentando la lucentezza

Le proteine sono fondamentali per mantenere i capelli sani: compongono almeno il 90% dei capelli e la loro superficie le assorbe. ⁣
Nello specifico, la cheratina è la porzione costitutiva per eccellenza del capello, la cui salute dipende quasi del tutto da un adeguato metabolismo della proteina.
Tutti gli agenti stressanti, sia interni che esterni, contribuiscono a deteriorare l'aspetto e quindi le prestazioni delle proteine dei capelli, rendendoli fragili, vulnerabili e tendenti a cadere.
Servirsi di trattamenti proteici consente di creare una barriera protettiva sulla fibra del capello, che diventa quindi più resistente e meglio reattiva nei confronti di attacchi nocivi.
Le proteine per capelli sono poi in grado di rilasciare, all'interno del fusto, alcuni principi attivi che riparano eventuali danni già presenti.
Le proteine attirano molecole d'acqua e si legano facilmente con esse;  aiutano ad assorbire l'umidità attraverso i capelli e penetrano nel fusto per riparare eventuali aree danneggiate del capello. Rallentano, inoltre, la perdita di idratazione e possono  anche ispessire il fusto dei capelli più fini  contribuendo a dare corpo e tenuta.


Trattamenti proteici:
La migliore fonte di proteine per i capelli è la nostra alimentazione, ma possiamo contribuire all'apporto di proteine con:
     Introducendo nella nostra routine capelli prodotti contenenti proteine come maschere, styling o spray.
     Risciacqui con acqua di riso



I prodotti che amiamo di più che contengono proteine:
CoccOliva - Maschera per capelli voluminosi Parentesi Bio
Cristina - Maschera per capelli danneggiati e stressati My Sezione Aurea
Maschera Panna e Fragola - Ristrutturante Alkemilla
ALKHAIR - Latte modellante per ricci Alkemilla

Hops - Spray alla birra - Anarkhìa Bio
Luisanna - Fiale Anticaduta My Sezione Aurea


Come scegliere le proteine per i tuoi capelli?
Le proteine hanno dimensioni molecolari diverse e dalla loro dimensione dipende anche il beneficio di cui godranno i nostri capelli.
I riccioli di porosità bassa o i capelli spessi possono tollerare solo le proteine più piccole, mentre i riccioli di porosità più alta o i capelli fini / medi possono spesso gestire proteine molto più grandi.
Come sempre queste sono linee di guida generali: i capelli sono diversi e, in alcuni casi, potrebbero presentare sintomi da sovraccarico proteico se usi una proteina che non gli piace o usi troppo spesso le proteine.


Taglie di proteine:
Molto piccole = Amminoacidi e peptidi
Piccole = Hydrolised silk, cheratina e collagene
Medio - Grandi = Grano idrato, avena, quinoa, soia, riso e altre proteine da piante e vegetali
Molto grandi = Proteine che non sono idrolizzate (ad esempio quelle negli alimenti come le uova) - queste avranno benefici limitati

Capelli in eccesso di proteine:
L'eccessivo utilizzo di proteine, in realtà, rendera’ i capelli simili a paglia, perderanno la forma e tenderanno a spezzarsi più facilmente. 
Il sovraccarico di proteine è quando l'equilibrio di umidità e proteine nei capelli non è più così equilibrati e i capelli hanno più proteine di quante ne abbiano bisogno.
Troppe proteine nei capelli fanno sì che i capelli diventano fragili e diventano meno elastici. Ciò provoca la rottura e l'eccesso di perdita nei capelli.

Come capire che siamo in sovraccarico di proteine?
Esistono elementi specifici da verificare e testare per identificare se si dispone di sovraccarico di proteine:

1. Capelli secchi o fragili  come paglia

2. Capelli senza forma

3. Capelli meno lucentezza

4. Perdita o rottura eccessivo dei capelli

5. Grovigli e nodi che si creano facilmente

6. Modifica della trama

 


Articolo più vecchio Articolo più recente


Lascia un commento

Si prega di notare che i commenti sono soggetti ad approvazione prima di essere pubblicati